Dolori articolari – le cause più comuni

Dolori articolari – le cause più comuni

9 Mar 2018 Non attivi Di Olivia

Postura scorretta, slouching e lunga permanenza in una posizione, principalmente seduti, provocano dolore alla colonna vertebrale e formazione di infiammazione. Se un intervertebrale artrite possiamo raggiungere disturbo molto sgradevole sotto forma di forte, il dolore che si irradia lungo kującego il lombo-sacrale, i glutei, fianchi, cosce parte posteriore della gamba fino al piede. Il dolore paralizza i muscoli e rende difficile o impossibile camminare. Questa è una breve caratteristica della sciatica.

Sciatica – ernia spinale acuta

Il danno al nervo sciatico è una conseguenza dell’interruzione del disco o di un maggiore sforzo fisico. Le persone che non avevano mai praticato e improvvisamente iniziare maratone intensivi condannano non solo per l’artrite del ginocchio, ma anche intervertebrale. Tutte le attività devono essere eseguite con la testa e con moderazione, come carico improvviso e molto pesante della colonna vertebrale colpisce i cerchi sporgenti e la formazione di infiammazione.

Come difendersi dalla sciatica?

Al fine di non provocare l’artrite acuta dell’ernia inferiore della colonna vertebrale dovrebbe quindi evitare movimenti improvvisi, bruschi innaturali svegliarsi e cambiare le posizioni. Non sovraccaricare portando borse o zaini troppo pesanti. Se lavori in posizione seduta, devi fare brevi pause di tanto in tanto e persino fare degli esercizi di stretching. La spasticità è anche un peso sulla colonna vertebrale che causa cambiamenti degenerativi nelle articolazioni. Dobbiamo quindi fare attenzione a non aggiungere zavorra in più per lui, e nel caso di dieta non si applica all’esercizio draconiano e gradualmente e meglio sotto la guida della crescita professionale del carico. Inoltre, dovresti mangiare bene e fornire al corpo tutti i nutrienti, le vitamine e le macro e microelementi necessari. Anche la qualità del sonno è molto importante. È risaputo da molto tempo che dormire su un materasso troppo morbido non è salutare per la colonna vertebrale. È necessario fornirgli la postura più eretta durante il sonno, in altre parole dormire meglio sull’appartamento e sul retro. Naturalmente, è noto che la posizione del corpo cambia ripetutamente durante il sonno, quindi è importante scegliere il materasso giusto.

Se abbiamo sofferto di dolori degenerativi, dovremmo rinunciare all’attività fisica?

Indipendentemente dall’età, dopo l’indurimento dell’infiammazione, deve essere svolta un’attività normale. Vale la pena fare sport. Una buona scelta per rafforzare le articolazioni degli anziani è il nordic-walking. La naturale perdita di collagene può essere compensata solo dall’attività fisica e da una dieta adeguatamente bilanciata. Vale anche la pena andare in bicicletta e nuotare, poiché ha un buon effetto su muscoli e articolazioni. Ovviamente, se non si è stati fisicamente attivi prima, non si dovrebbe iniziare con le marce ciclistiche o di nuoto. Prima di qualsiasi attività fisica, non si può dimenticare il warm-up, in quanto ci può proteggere da ulteriori problemi con i muscoli e le articolazioni, che zakwasami e l’infiammazione.