Tutto ciò che devi sapere sulla psoriasi

Tutto ciò che devi sapere sulla psoriasi

22 Mag 2018 Non attivi Di Olivia

La psoriasi è una malattia che, se già qualcuno a rivelare, in modo da poter realmente procedere solo in questo modo, che i sintomi vengono alleviati, ridotti al minimo – in molti casi essere completamente invisibile. Nella società, sfortunatamente, esiste una convinzione errata che si tratti di una malattia infettiva. Tuttavia, questo deve essere negato, è una malattia che non può essere infettata. Per quanto riguarda le ragioni per la comparsa di questa malattia, non sono state chiaramente identificate e confermate finora.

Da dove viene la psoriasi? Quali sono le sue cause?

Attualmente ci sono molte teorie che proclamano quale sia la causa di questa malattia, ma finora nessuna di esse è stata ancora confermata scientificamente e non ha trovato conferma negli studi clinici. Una teoria è che si tratta di una malattia autoimmune – una malattia in cui il corpo inizia ad attaccare i tessuti del corpo per ragioni sconosciute e non chiare. Una teoria altrettanto popolare è che la psoriasi è un disturbo familiare trasmesso dai genitori alla loro prole.

Quali sono i sintomi della psoriasi?

Questa malattia di solito si manifesta tra il decimo e il quarantennio. Tuttavia, questo non significa che non possa essere diagnosticato a persone più anziane o più giovani. I primi sintomi di questa malattia è rosso-marrone grumi di varie forme, che si stagliano sullo sfondo di molto la salute della pelle, e che si trovano per lo più sulle ginocchia, gomiti, o nella regione sacrale, glutei, mani o piedi. Una tale superficie, sulla quale ci sono dei cambiamenti, è ricoperta da una scala argentata, che si accumula. Ciò è dovuto al fatto che i focolai della malattia sono eccitati. Queste modifiche, purtroppo, sono aumentate nel tempo. Per di più, la psoriasi si manifesta anche sulle unghie – piccoli, difficili da notare i fori nel piatto appaiono su di loro. Le unghie interessate da questa condizione sono fragili, ingiallite e stratificate.

Qual è il trattamento della psoriasi?

In questo caso, viene utilizzato principalmente il trattamento esterno, l’uso di farmaci orali si applica solo quando l’uso del primo non porta i risultati desiderati. All’inizio del trattamento devono farmacologicamente – con farmaci ottengono le scale per applicare formulazioni cheratolitiche con acido salicilico nella composizione. Per pulire la pelle prima di applicare l’unguento come ditranolo e derivati ​​della vitamina D sono anche casi in cui la necessità di utilizzare agenti immunosoppressivi, che agiscono sul sistema immunitario. Molto spesso come una forma di terapia o fototerapia sono utilizzati, in modo da l’esposizione della pelle – per essere efficaci necessità ventina di trattamenti, che avvengono con una frequenza di 2-3 volte alla settimana.

Questa malattia, che anche se non contagiosa può effettivamente apparire a tutti e ad ogni età, ma se si notano i primi sintomi li dovrebbe ignorare, perché la rapida individuazione della malattia e mettere in atto un trattamento appropriato e rende i sintomi può essere praticamente impercettibili.